Cuciture non elastiche : come farle al meglio

Ciao a tutti,

oggi vediamo come cucire al meglio le cuciture non elastiche, prendendo come esempio le cuciture più comuni. cucituradritta

Imbastitura

grafik06

Il punto di imbastitura può essere usato per la prova dei capi o per fissare insieme temporaneamente strati di stoffa/imbottiture nei quilt.  Scegli un punto per imbastitura o imposta la lunghezza del punto su 6,0. Per i capi, colloca la stoffa con i lati diritti insieme. Per i quilt, imbottitura a sandwich tra la parte superiore ed il retro del quilt. Posiziona i tessuti sotto il piedino e premi il pedale. La macchina cucirà un punto. Tira la stoffa della distanza necessaria lontano da te e premi di nuovo il pedale. Ripeti tale operazione tutte le volte necessarie al completamento dell’imbastitura.

Unione

Colloca la stoffa con il lato diritto insieme, facendo combaciare le sfrangiature. Usando il punto dritto, esegui l’impuntura lungo la linea di cucitura. Fissa l’inizio e la fine della cucitura con il programma di fermatura.

Impuntura

grafik13-1

L’impuntura è un effetto decorativo che puoi ottenere usando il punto dritto.

 

 

  • Esegui una cucitura semplice e stira il margine di cucitura aperto.   Dal lato diritto della stoffa, cuci una fila di punti da 1/2″ (1,3 cm) lontano dalla linea di cucitura. Esegui l’impuntura su ciascun lato della cucitura.
  • Esegui una cucitura semplice e stira i margini di cucitura su un lato. Dal lato diritto della stoffa, cuci una fila parallela di punti da 1/2″ (1,3 cm) dalla linea di cucitura.

Pince

grafik61

Usa le pince per regolare l’arricciatura dei capi da donna aderenti. Trasferisci le linee dei punti della pince dal modello al lato rovescio della stoffa. Colloca insieme i lati diritti della stoffa, allineando le linee dei punti.  Cuci dalla sfrangiatura al punto della pince, fissando l’inizio della cucitura. Alla fine della cucitura, puoi fermare a macchina o annodare i filati a mano. Stira la pince verso l’opzionale medio: cuci la pince sul lato diritto della stoffa, vicino alla cucitura per ottenere un effetto decorativo. Nel caso di capi grinzosi e stoffe pesanti, rifinisci il margine di cucitura della pince e stiralo aperto. Stira il punto della pince piatto.

Cucitura francese

grafik07

La cucitura francese unisce e chiude il margine di cucitura. Si usa su stoffe lisce e fini, dove le cuciture si vedono. Colloca insieme i lati del rovescio della stoffa, allineando le sfrangiature.  Se lo desideri, punta con gli spilli. Unisci le stoffe usando un margine di cucitura da 3/8″ (1 cm). Rifinisci il margine di cucitura a 1/8″ (3 mm). Piega le stoffe con i lati diritti insieme, lungo la cucitura. Stira. Cuci un orlo di larghezza 1/4″ (6 mm), racchiudendo il margine di cucitura precedente. Stira il margine di cucitura in una direzione.

Cucitura piatta

grafik13

La cucitura piatta è un’impuntura doppia che racchiude le sfrangiature.  Unisci i lati rovesci delle stoffe, usando un margine di cucitura da 5/8″ (1,5 cm). Rifinisci un bordo del margine di cucitura di 1/4″ (0,7 mm). Stira il margine di cucitura su un lato con il margine più largo sopra. Avvolgi il margine di cucitura più largo attorno al margine da 1/4″, racchiudendo il bordo del tessuto con la cucitura più stretta. Stira. Esegui l’impuntura vicino all’orlo della stoffa piegata.

Non ci sono commenti. Scrivi il primo! :)

Commenta