Aggiornamento macchine per cucire

Macchina per cucire e ricamare Pfaff creative 2.0

Macchina per cucire e ricamare Pfaff creative 2.0

Sempre più spesso, ci richiedete come aggiornare la Vostra macchina per cucire. Come forse non tutti sanno, tantissime macchine per cucire e ricamare possono essere aggiornate, con dei piccoli firmware rilasciati periodicamente dalle case produttrici. Come prima cosa, ricordate di scaricare e installare solo firmware originali ! Oggi vediamo nel dettaglio come aggiornare la Pfaff creative 2.0, la macchine per cucire e ricamare praticamente più venduta del 2013. In realtà l’aggiornamento è molto semplice e veloce, ma qualche piccola accortezza va portata. Entriamo nei dettagli .

Perchè aggiornare la nostra macchina per cucire e ricamare ? Non va bene cosi ?

La macchina va benissimo anche cosi ! :) Ma bisogna aggiornarla in maniera da non farla mai diventare ” vecchia “. In passato, ogni qualvolta usciva un nuovo telaio o una novità, si rischiava di dover comprare una macchina nuova ! Quindi, quando escono dei telai nuovi, come per esempio il nuovissimo creative Metal Hoop o l’utile Petit Square Hoop, telai creati dopo la nascita della creative 2.0 di Pfaff, e quindi naturalmente non riconoscibili dalla macchina stessa se non dopo un opportuno aggiornamento, bisogna riaggiornare la vostra macchina. Gli aggiornamenti vengono rilasciati dalla Pfaff, direttamente dal loro sito e sono completamente gratuiti. Consigliamo di guardare in vari siti Pfaff ( USA, Inglese, ecc.ecc. ) perchè qualche volta il sito italiano pecca un po’ negli aggiornamenti … :(. La pagina degli aggiornamenti è sempre bene in evidenza,cliccate l’immagine della macchina da aggiornare e scaricate il file.

Come aggiorno la mia Pfaff creative 2.0 ?

L’aggiornamento della Pfaff creative 2.0 è davvero semplice e veloce : scaricate l’ultima versione del file dell’aggiornamento dall’apposita pagina relativa alla vostra macchina. Decomprimete il file se zippato, e inserite il file all’interno di una chiavetta USB completamente vuota. E’ molto importante che la chiavetta sia completamente vuota, in quanto il file ( solitamente .lof ) deve essere l’unico nella main directory per essere ” letto ” dalla macchina. Inserite la chiavetta cosi’ trattata all’interno della macchina spenta. Accendete la macchina, avendo cura di tenere schiacciati i tasti ” Retromarcia ” e ” Ago alto/Ago basso ” contemporaneamente come indicata nella foto sotto.

Tasti da schiacciare per aggiornamento Pfaff creative 2.0

Tasti da schiacciare per aggiornamento Pfaff creative 2.0

Quest’ultimo passaggio è fondamentale, altrimenti la macchina non verrà aggiornata. Vedrete il display della macchina rimanere bianco ( niente panico, è tutto normale :) ). Tenete sempre le dita sui tasti indicati, fino a che non smetteranno di lampeggiare e la luce diventa fissa. Quando la luce diventa fissa, potrete staccare le dita, ormai anchilosate, e … aspettare ! :-)
Dopo qualche minuto la macchina si riavvierà in automatico, e l’aggiornamento sarà avvenuto con tutte le ultime novità in casa Pfaff ! :-)

Attenzione : Safarà e il Suo Staff non si assumono responsabilità per un non corretto utilizzo dei file aggiornamento delle macchina per cucire o per un non corretto utilizzo di queste informazioni. Pur sapendo che l’aggiornamento è molto semplice e veloce da effettuare, consigliamo agli utenti meno esperti di portare la macchina dal loro Rivenditore di fiducia. Troverete sicuramente mani più esperte che faranno l’aggiornamento in maniera rapida e veloce al posto vostro.

Nei prossimi articoli relativi agli aggiornamenti delle macchine per cucire e ricamare affronteremo anche  altri modelli, quindi, Stay Tuned ! :)

 

9 Comments
  • nadia
    Scritto alle 12:13h, 07 gennaio Rispondi

    Grazieeee!! fatto tutto in modo semplice seguendo bene il vostro consiglio! Una manna dal cielo.. Saluti

    • Safarà Cucito
      Safarà Cucito
      Scritto alle 12:18h, 07 gennaio Rispondi

      Figurati ! Grazie a Te per avercelo fatto sapere ! Ciao :)

    • franca gabrielli
      Scritto alle 16:00h, 05 ottobre Rispondi

      ho provato solo oggi ad aggiornare la mia creative 2.0, non l’avevo mai fatto. ho seguito le istruzioni ma dopo 10 minuti la macchina continua a lampeggiare.la versione che contiene è SW ver 05635 00516.

  • Aggiornamento per Telaio Metal – Come fare ? | Il Blog di Safarà Cucito
    Scritto alle 12:41h, 29 gennaio Rispondi

    […] stata creata, non c’erano i telai che man mano le aziende producono, e quindi, periodicamente, le case stesse creano questi aggiornamenti per migliorare le prestazioni dei prodotti e aggiungere le nuove caratteristiche. In questo modo, la […]

  • ANNA
    Scritto alle 17:20h, 03 febbraio Rispondi

    CIAO, HO UNA PFAFF CREATIVE 2.0 E MI CHIEDEVO: SARà MAI POSSIBILE CHE LA PFAFF CREI UN AGGIORNAMENTO TALE DA POTER UTILIZZARE I TELAI 360X350 O 360X250, SULLE CREATIVE 2.0?

    2° DOMANDA: POTETE METTERE SUL BLOG DELLE ISTRUZIONI DETTAGLIATE, MAGARI VIDEO, SU COME FARE LE ARRICCIATURE ELASTICHE UTILIZZANDO IL FILO ELASTICO IN BOBINA? PERCHE’ HO PROVATO IN TUTTI I MODI MA DOPO AVER ARROTOLATO IN BOBINA L’ELASTICO IN TENSIONE, APPENA LA INSERISCO IN LOCO SI SROTOLA TUTTO L’ELASTICO! MI VIENE IL DUBBIO CHE MI SERVA UNA BOBINA SPECIALE CHE BLOCCHI IL FILO. CON LA VECCHIA MACCHINA FUNZIONAVA SEMPRE PERFETTAMENTE. COSA SBAGLIO?

    • Safarà Cucito
      Safarà Cucito
      Scritto alle 18:11h, 03 febbraio Rispondi

      Ciao ! Grazie per averci scritto ! :) No, la macchina non è proprio nata per quei telai : ci vuole un’unità ricamo diversa, che non è adattabile alla 2.0. :(
      2) Va fatta a mano la bobina nel filo sotto senza tirarla ( lasciando il filo un po’ molle ) e quando si infila la macchina nel cestello ( la parte sotto ) non devi agganciarla. Facci sapere se hai risolto.

  • franca gabrielli
    Scritto alle 11:33h, 23 ottobre Rispondi

    ho finalmente installato l’ultimo aggiornamento della pfaff creative 2.0. quali sono le novità prodotte da questo aggiornamento?

    • Safarà Cucito
      Safarà Cucito
      Scritto alle 11:05h, 04 novembre Rispondi

      Salve Signora Franca. Quale aggiornamento ha installato per ultimo ?

Commenta